Nusco al tramonto

TARANTELLA NUSCANA

“17 MERCOLEDI’ S. ANTONIO ABATE

USANZE DI UN TEMPO

Si festeggia il primo

giorno di carnevale con l’accensione

di grandi fuochi nelle strade.

E la gente passa

la notte in cerchio attorno

al fuoco, mangiando bevendo

e raccontando storie…”

(DA ANIELLO RUSSO, “ANTICO ALMANACCO 1995”, LA GINESTRA, AVELLINO, 1995, P. 11.)

(altro…)

Aeclanum_2013_DSC02712Aeclanum_2013_DSC02652Aeclanum_2013_DSC02653Aeclanum_2013_DSC02654Aeclanum_2013_DSC02655Aeclanum_2013_DSC02656
Aeclanum_2013_DSC02657Aeclanum_2013_DSC02658Aeclanum_2013_DSC02659Aeclanum_2013_DSC02660Aeclanum_2013_DSC02661Aeclanum_2013_DSC02662
Aeclanum_2013_DSC02663Aeclanum_2013_DSC02664Aeclanum_2013_DSC02665Aeclanum_2013_DSC02666Aeclanum_2013_DSC02667Aeclanum_2013_DSC02668
Aeclanum_2013_DSC02669Aeclanum_2013_DSC02670Aeclanum_2013_DSC02671Aeclanum_2013_DSC02672Aeclanum_2013_DSC02673Aeclanum_2013_DSC02676

Mirabella Eclano, un set su Flickr.

Le foto del parco archeologico Aeclanum: La nascita del centro di Aeclanum, fondata dalla tribù sannita degli Irpini, risale alla fine del III secolo a.C. e lo storico Appiano parla della sua prima fortificazione, che era di legno, la quale fu incendiata dal dittatore Silla nell’89 a.C. durante la Guerra Sociale contro Mario; in seguito, verso l’87 a.C., la cinta fu ricostruita contestualmente all’istituzione del municipium con diritto di voto e l’iscrizione alla tribù Cornelia.Continua su <a href=

Locandina natale 2013 a Castelvetere webLa Pro Loco Castelvetere sul Calore, l’U.S. Castelvetere, l’Albergo Diffuso Borgo di Castelvetere e l’Associazione culturale LA Ripa, con il patrocinio del Ciomune di Castelvetere, organizzano “Natale 2013 a Castelvetere sul Calore”

Programma delle manifestazioni natalizie:

14/20 dicembre -“IRPINIA in ARTE – Collettiva artisti IRPINI”. A cura di Irpinia Turismo, Francesco Roselli e Borgo di Castelvetere, mostra di pittura presso la sala F. Sullo dell’Albergo Diffuso Borgo di Castelvetere.

24 dicembre – “… Arriva … Babbo Natale!!”. L’Associazione Pro Loco di Castelvetere sul Calore è lieta di ospitare il personaggio più amato dai piccoli che giungerà in Piazza Monumento, alle ore 16:00, insieme ai suoi amici elfi.

25 e 26 dicembre e 4 e 5 gennaio – “Mostra di Presepi”. L’Associazione Pro Loco di Castelvetere sul Calore organizza, presso i suggestivi ambienti sotterranei dell’Albergo Diffuso Borgo di Castelvetere, una mostra di presepi che sarà aperta dalle ore 17:30 alle ore 20:00. L’ingresso, per le date di dicembre, è consentito anche da “Via Abate Calabrese”.

(altro…)

Locandina 23_11_2013webAnche quest’anno l’associazione In_Loco_Motivi organizza una cerimonia di commemorazione del 33° anniversario del sisma del 1980 che distrusse gran parte dell’Irpinia.

L’appuntamento è a LIONI Sabato 23 novembre 2013 alle ore 16,00, nel piazzale antistante la stazione ferroviaria.
Ricorderemo quanti persero la vita in quel triste giorno ed i ferrovieri che rimasero vittime mentre svolgevano il proprio lavoro sulla ferrovia Avellino-Rocchetta deponendo una corona di fiori sulla lapide a loro dedicata.
Vi invitiamo e aspettiamo insieme alle autorità e associazioni locali.
Nel ricordo di quei ferrovieri e dell’importanza della ferrovia seguirà una breve comunicazione sull’attuale situazione della nostra ferrovia Avellino-Rocchetta e sulle attività in programma da parte dell’associazione.

Locandina inaugurazione rid
Abbiamo il piacere di annunciarvi che sabato 13 luglio 2013 alle ore 17:30 sarà inaugurato l’Albergo Diffuso Borgo di Castelvetere, in Via Castello n. 1 nel comune di Castelvetere Sul Calore (AV), e pertanto con la presente siamo lieti di invitarvi alla cerimonia inaugurale che si svolgerà secondo il seguente programma:

Morra“Scuola e Territorio” è stato il titolo scelto per la manifestazione culturale conclusiva di un anno scolastico 2012/2103 dell’Istituto superiore A.M. Maffucci di Calitri, denso di attività didattiche ed integrative, che  alunni e docenti, ben guidati dal Dirigente scolastico Prof. Gerardo Vespucci, hanno deciso di svolgere sabato otto giugno, nell’ultimo giorno di scuola, non tra i banchi delle aule, bensì tra le mura del Castello di Morra de Sanctis, imponete architettura, di recente recuperata per impieghi culturali.

Fino a settembre prossimo  gli ambienti suggestivi del maniero di Morra ospiteranno la Mostra didattica dei  lavori realizzati dagli allievi del Liceo artistico e dell’Istituto d’Arte di Calitri (Av),  prodotti entro il progetto didattico “Adotta un Paese”, giunto già alla sua settima edizione, dopo quelle di Sant’Andrea di Conza,  Monteverde, Calitri, Aquilonia, Conza della Campania, Cairano.

(altro…)

Ottopagine 10.06.2013 Borgo rid

Castelvetere – Quando un antico borgo diventa albergo diffuso. E’ il caso del comune di Castelvetere sul Calore. L’obiettivo del progetto è quello di rianimare i centri storici di piccoli comuni, garantire uno sviluppo eco sostenibile e alla portata di tutti, favorire la crescita economica delle comunità. Caratteristico dei centri storici di comuni fino a 5mila abitanti, l’albergo diffuso deve essere in grado di garantire abitabilità, vitalità, vivibilità, animazione della vita economica attraverso attività commerciali enogastronomiche e di artigianato tipico.

(altro…)

Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1647Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1327Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1328Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1329Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1330Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1331
Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1332Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1333Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1334Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1335Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1336Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1337
Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1338Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1339Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1340Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1341Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1344Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1345
Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1346Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1347Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1349Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1350Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1351Castelvetere_Sul_Calore_DSCF1352
Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1730Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1688Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1689Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1690Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1691Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1692
Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1693Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1694Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1695Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1696Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1699Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1700
Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1701Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1702Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1703Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1704Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1705Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1706
Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1707Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1708Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1709Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1710Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1711Salone_Parchi_L_Aquila_2013_DSCF1712

piccoli paesi

Si sono svolte, nella settimana appena trascorsa, le otto “invasioni digitali”, in programma in Irpinia.
Questo fenomeno culturale di stampo social che ha interessato tutto il Belpaese. Beni architettonici, religiosi, musei, siti archeologici e culturali in genere, per la maggior parte sconosciuti ai più, sono stati oggetto di questa iniziativa pensata da un giovane ideatore salernitano, Fabrizio Todisco. Il progetto che ha coinvolto gli attori principali del territorio, associazioni, enti museali, pro loco, ma anche liberi cittadini, ha permesso di mettere in mostra il patrimonio culturale di cui disponiamo. Gli eventi organizzati hanno fatto sì che i turisti intervenuti, muniti di smartphone, macchine fotografiche e video-camere, hanno divulgato i contenuti dell’esperienza vissuta sui principali social network e sul web. In questo modo la promozione dei beni culturali è avvenuta on-line a costo zero, ma soprattutto si sono portati all’attenzione di milioni di utenti i tesori nascosti che l’Irpinia…

View original post 1.323 altre parole